venerdì 23 maggio 2014

RISOTTO ASPARAGI E GAMBERETTI

E' un pò che la ricetta aspetta di essere pubblicata ma io proprio non ho avuto tempo... Scusate la mia latitanza, spero di ritornare presto a pieno ritmo! Un risotto delicato così non lo avete mai mangiato. Connubio perfetto tra asparagi e gamberetti… io vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti 


400 gr di riso carnaroli
200 gr di gamberetti
1 mazzo dei asparagi
Philadelphia q.b.
parmigiano grattugiato q.b.
500 ml acqua
1 costa di sedano
1 carota
2 cipolle
prezzemolo q.b.
burro q.b.
brandy q.b.

Preparazione


Pulite i gamberetti, eliminate il filo nero e sciacqua teli bene sotto abbondante acqua corrente. Metteteli a sbollentare per una decina di minuti. Passateli poi in padella con una noce di burro, sale, un po’ di prezzemolo e una spruzzata di Brandy. Fate e vaporare a fiamma alta e lasciate altri cinque minuti. Spegnete e mettete da parte.

Pulite gli asparagi. eliminate la parte dura del gambo e separate la cima. Mettete a sbollentare in due pentolini diversi, in poca acqua salata, le cime e i gambi (semplicemente perché hanno tempi di cottura diversi, le cime si cuociono prima). Spegnete ma non buttate l’acqua di cottura. Passate gli asparagi in una padellina col burro per qualche minuto. Metteteli nel mixer con un po’ di acqua di cottura, due cucchiai di Philadelphia, un cucchiaio di parmigiano e frullate fino ad ottenere una crema. Per rendere la crema ancora più liscia passatela con un colino.

A parte preparate il brodo vegetale con l’acqua, sedano, carota e cipolla.


Preparate adesso la pentola per il riso con una noce di burro e mezza cipolla tritata sottilmente e fate imbiondire. Aggiungete poi il riso e fatelo tostare. Iniziate ad aggiungere il brodo vegetale e solo a metà cottura unite la crema di asparagi e i gamberetti. Lasciatene da parte qualcuno per decorare il piatto. Continuate fino a completare la cottura. Pronto per essere portato in tavola… 

BUON APPETITO!



Nessun commento:

Posta un commento