sabato 7 dicembre 2013

PANE RIPIENO

La ricetta di stasera è molto semplice perché in verità è la ricetta tradizionale del pane fatto in casa, nel forno a legna ma dopo averlo fatto lievitare una prima volta bisogna stenderlo, dandogli una forma rettangolare, farcirlo, arrotolarlo per chiudere e poi sigillare i bordi e rimetterlo di nuovo a lievitare! La fragranza del pane appena sfornato e il ripieno caldo e con il formaggio filante saranno irresistibile! Potete cambiare ovviamente gli ingredienti per farcirlo. Provare per credere

Ingredienti


Per il pane:
700 farina OO
300 gr farina manitoba
250 gr ca. di acqua tiepida
1 lievito di birra
1 cucchiaino di sale da te
1 filo di olio evo

Per il ripieno:
foglie di lattuga
fette di prosciutto cotto
fette di provoletta

Preparazione


Impastate il pane come da tradizione disponendo la farina e fontanella. Quando avrete lavorato bene l’impasto mettetelo in una ciotola unta con un po’ di olio e coprite con un canovaccio asciutto. Mettete a lievitare per un paio d’ore in un luogo caldo.
Passato il tempo necessario, prendete l’impasto tagliatelo a metà e stendete ciascuna metà sul piano di lavoro spolverato di farina. Lavorate con le mani e le dita fino a dare una forma rettangolare (l’impasto non deve essere troppo sottile). Adesso farcite con gli ingredienti dipsonendoli a strati, uno sull’altro. Alla fine richiudete arrotolando da un lato su sé stesso e assicurandovi che l’interno non fuoriesca. Attenti a non strappare però l’impasto. Sigillate bene i bordi (pizzicando un po’) e mettete sulla teglia, coprite di nuovo e mettete a lievitare per un’altra ora abbondante.
Infine, prima di infornare fate delle incisioni sulla superficie per far uscire l’aria. Infornate e aspettate che sia pronto per essere mangiato!


Buon week end a tutti!




5 commenti:

  1. E' una gioia per i miei occhi questo pane
    Bello il ripieno e la presentazione.
    grazie mille per il commento a presto.
    Buona domenica.
    Inco

    RispondiElimina
  2. Un pane prezioso e goloso, chissà che profumo nella tua cucina !! Un abbraccione !

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che aspetto invitante! Ottima alternativa alle solite torte salate! Ricetta annotata, grazie!

    RispondiElimina
  4. Quante ricette da svenimento!! Da oggi ti seguo anch'io!!!

    RispondiElimina