martedì 10 aprile 2012

GIRELLE FANTASIA

Ingredienti

Per la pasta:
500 gr farina OO
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di zucchero
5 cucchiai di formaggio grattugiato
1 bicchiere di latte
acqua tiepida q.b.


Per farcire:
salsa di pomodoro
prosciutto cotto o crudo
provoletta
rucola
origano
sale
olio evo

Preparazione
Iniziate ad impastare la pasta mettendo la farina in una ciotola insieme al formaggio, a sale e olio; sciogliete il lievito nel latte tiepido insieme allo zucchero e unitelo alla farina. Lavorate bene finchè tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati bene ed avrete ottenuto una bella palla elastica. Mettete a lievitare per un’ora e mezzo (anche due) in una ciotola poco oleata, incidendo con una croce in superficie e coperta da un panno umido. Passato il tempo necessario per la lievitazione, riprendete l’impasto e lavoratelo ancora per qualche minuto e poi stendetelo su di un foglio di carta forno come se fosse una pizza bella sottile e farcite come più vi piace. Le opzioni sono diverse, io ho diviso la pasta in tre e le ho farcite così:
1.    semplicemente con salsa di pomodoro, olio, sale e origano (attenzione, queste saranno più difficili da tagliare, perchè risulteranno più morbide);
2.   con salsa di pomodoro, olio, sale, origano, prosciutto crudo/cotto e provoletta;
3.   con salsa di pomodoro, olio, sale, origano, prosciutto crudo/cotto, provoletta e rucola.


Arrotolate con molta attenzione la pasta su sé stessa (aiutatevi con la carta forno) e chiudete bene con la pellicola trasparente. Mettete a riposare tre quarti d’ora in frigo. L’ultimo passaggio è quello di tagliare il rotolo in tante piccole girelle dello spessore di circa 1,5 cm (ovviamente prima togliete la pellicola!).
Fate attenzione mentre le tagliate e aggiustatele un po’, se necessario. Disponete su di una carta forno e poi infornate per circa 10/15 minuti in forno preriscaldato a 200° C.


Eccole pronte...

Queste girelle sono soffici e l’impasto è un poco dolce… perfette come finger food per una bella festa, spariranno in un baleno! Da provare J

Con questa ricetta partecipo al contest de La cucina di Vane

7 commenti:

  1. Che buone! Se mi lasci sola con un vassoio di questa stai sicura che non ne ritrovi neanche una.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) se passi da qui, cara Roberta, te ne offro un paio!!!

      Elimina
  2. da provare!!! Se ti va vieni a dare un occhiata nel mio nuovo blog che ha bisogno di tanta pubblicità!

    RispondiElimina
  3. che bei salati, le girelle poi mettono sempre allegria. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefi, hai ragione! un bacio

      Elimina
  4. Che buone!!!
    Passa da me, c'è un pensierino per te!

    RispondiElimina