lunedì 4 marzo 2013

PANCAKES


Finalmente ho provato i pancakes!! Che bontà… si tratta delle tradizionali frittelle americane preparate per la colazione. La ricetta originale è quella del Nord America per la precisione ma si trovano, con diverse varianti, in tutte le parti del mondo. I pancakes sono simili alle crêpes ma un po’ più spesse (per via del lievito o, in alcune ricette, il bicarbonato di sodio come agente lievitante). Per chi como me è cresciuto a “pane e Topolino”, sono le frittelle che nonna Papera prepara ai suoi nipotini. Si consumano in genere dolci con il tradizionale sciroppo d’acero (marple sirup), il miele o con nutella e confetture; perfette a colazione o a merenda. Vi assicuro, però, che anche nella versione salata sono buonissimi!
Sono facili da preparare per cui mettetevi ai fornelli e provate J


Ingredienti 

Ricetta base:
200 ml di latte
125 gr. di farina
25 gr. di burro
15 gr. di zucchero
6 gr. di lievito in polvere
2 uova
1 pizzico di sale Gemma 

Preparazione


Dividete i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve. In un'altra ciotola mescolate la farina con il lievito, lo zucchero, il sale, il burro fuso, il latte e i tuorli. Infine, aggiungete l’albume montato a neve mescolando a mano, incorporando dall’alto verso il basso. Lasciate riposare cinque minuti.
Mettete a scaldare il padellino su fuoco medio e versate un mestolo del composto al centro. Lasciate che si allarghi e fatelo cuocere delicatamente (noterete che in superficie si formeranno delle bolle) finchè non sarà cotto e dorato. Girate delicatamente dall’altro lato con una spatolina e finite la cottura. Disponete i pancakes uno sopra agli altri fino a formare una pila.


 VERSIONE DOLCE

Adesso potrete servirli, ancora caldi, cospargendoli con lo sciroppo d’acero, miele o quello che preferite, se volete anche frutta fresca. Io ve li propongo per una merenda golosa spalmati di crema di pistacchio (io ho usato quella buonissima di AromaSicilia) e Nutella! Irresistibili J














VERSIONE SALATA

Farcite i pancakes con formaggio e i salumi che più vi piacciono, ad esempio il prosciutto cotto o lo speck, se vi piace aggiungete anche un po’ di rucola. Chiudete a metà e fermate con uno stuzzicadenti oppure coprendo con un altro pancakes. Passate in forno per una decina di minuti, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio… se ci unite anche un buon gruppo di amici e quattro risate, il successo sarà assicurato!














PS: se decidete di prepararli nella versione salata, potete diminuire un po’ lo zucchero.

12 commenti:

  1. Dolce o salata, non saprei che versione scegliere tanto sono buone!! Complimenti di vero cuore! Belle, allegre e gustose! :D Un abbraccio forte e una felice serata! <3

    RispondiElimina
  2. Saranno sicuramente buonissime devo assaggiarle!!!! Una buona serata

    RispondiElimina
  3. Favolosi! Io li adoro ti sono venuti benissimo! Baci

    RispondiElimina
  4. Non ho mai assaggiato i pancakes ma, guardando i tuoi mi hai fatto venire voglia!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Adoro i pancake ed è diventata, dopo una lunga permanenza in Alaska, la nostra colazione dei week end!!
    Slurp!!

    RispondiElimina
  6. Gnammy cara che bonta' le tue versioni dei pancake. Buonissimi con la crema di pistacchi.Baci

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono tanto fanno parte di quelle ricette che devo assolutamente fare,sono carine anche a vedersi,brava per le due versioni.
    Z&C

    RispondiElimina
  8. io li amo alla follia i pancake!!! bella anche la versione salata!!

    RispondiElimina
  9. Adoro i pancakes soprattutto con la nutella!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Anche a me piacciono tanto....brava!!

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutte!! Buon inizio di settimana e viva i pancakes ;-)

    RispondiElimina