domenica 22 giugno 2014

PASTA CON SUGO ALL’EOLIANA

Cosa fare se ti regalano un trancio di tonno? J  Ecco il sugo perfetto per condire la pasta. Lo potete preparare mentre aspettate che bolle la pentola. Ideale quindi se arrivano ospiti all’ultimo minuto. Il tonno infatti non deve cuocere troppo altrimenti diventa stopposo. Se non avete il tonno, potete sostituirlo con qualsiasi altro pesce. Questo è il condimento tipico delle isole Eolie che conserva tutto l’odore e la magia del Mediterraneo! Chi ama il tocco piccante può aggiungere un po’ di peperoncino. Se volete potete anche sfumare con un po’ di vino bianco, io ho lasciato cuocere senza.

Ingredienti 



300 gr di pasta
1 trancio di tonno
10 pomodorini datterini
1 manciata di olive greche
1 cuchi.no di capperi salati
1 spicchio d’aglio
½ cipolla
prezzemolo q.b.
basilico q.b.
pepe nero
olio evo
sale

Preparazione



Affettate sottilmente la cipolla e fatela appassire in padella insieme ad uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato (che poi verrà eliminato) con un filo d’olio per qualche minuto. Aggiungete il tonno a pezzetti, i pomodori tagliati in 4 spicchi, le olive (precedentemente denocciolate e tagliate) e i capperi dissalati. Regolate di sale, spolverate con una manciata di pepe nero. Lasciate cuocere a fuoco basso e coperto per 20 minuti. Quasi a fine cottura aggiungete abbondante prezzemolo tritato e qualche foglia di basilico. Il sugo è pronto per condire la pasta… buon pranzo!





Nessun commento:

Posta un commento