domenica 1 settembre 2013

GELATO ALLE MORE DI ROVO

Eccomi di nuovo qui amici!! Vi sono mancata in questo mese di riposo?? Che avete fatto di bello? Raccontatemi.

Io mi sono dedicata solo ed esclusivamente al relax!! MARE, SOLE e null’altro J 
Avevo proprio bisogno di ricaricare le batterie dopo un anno impegnativo e faticoso all’università per l’abilitazione all’insegnamento! Fatto…Beh, in verità dovrei dire MARE, SOLE e CUCINA… perché è vero che il blog era chiuso ma la mia cucina no!! Ho cucinato e provato tante ricette nuove che pian piano vi svelerò … cominciando da questa che vi propongo qui!

Dopo una bella passeggiata in campagna, accompagnata da una sinfonia di cicale in festa… sotto il sole cocente (vi ricordo che abito in Sicilia) … e affacciata sul mare… ho raccolto un cestino pieno di more selvatiche! Chi mi segue su facebook avrà già visto le foto. E adesso ecco la prima ricetta, facile e veloce come sempre: il gelato fatto in casa con lo yogurt e senza gelatiera!









GELATO ALLE MORE DI ROVO

Ingredienti 


200 gr. more selvatiche
1 vasetto di yogurt bianco magro
1 spruzzata di succo di limone
2 cucchiai di zucchero
latte q.b.



Preparazione

Pulite e lavate accuratamente le more. Asiugatele tamponando con un panno delicatamente. Mettete lo zucchero a sciogliere in nun pentolino insieme alle more per una decina di minuti (girate spesso, mi raccomando). Aggiungete una spruzzata di limone e fate raffreddare. Dopo una mezz'oretta unite un goccio di latte e lo yogurt e passate nel mixer per qualche minuto. Versate il composto in uno stampo da plumcake o una pirofila di vetro e mettete in freezer. Frullate il composto con un mixer ad immersione ogni mezz'ora in modo da rompere i cristalli di ghiaccio. Procedete in questo modo per almeno sei volte (un tre ore quindi).. e poi servite. Ci sarà da leccarsi i baffi!


PS: io ho preferito lasciare le more con tutti i semini ma a chi non piace il mio consiglio è di colare il succo. Inoltre, questo gelato tende a creare cristalli di ghiaccio perché non è come gli altri gelati alla crema ma è lo stesso buono. Se preferite potete aggiungere una spruzzata di cannella.


Con questa ricetta partecipo al Giveaway di Panedolcealcioccolato 


13 commenti:

  1. bentornata Gioia, io purtroppo non mi sono mossa, spero il prox anno. Guarda se fossi venuta a casa mia, ne avresti raccolte a go-go di more di rovo, ci sono qui fuori dal mio cancello infatti io ho fatto squisite marmellate. facciamo uno scambio io ti do un vasetto di marmellata tu una bella coppa di gelato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Batù ci sto... facciamo lo scambio!!!

      Elimina
  2. Una passeggiata che ti ha regalato dei frutti buonissimi, come il tuo gelato, complimenti.

    Ora ti seguo su bloglovin

    RispondiElimina
  3. Bentornata tesoro <3 <3 E che meraviglia questo gelato.. le more di rovo le adoro!! Beata te stella.. io niente vacanze, niente relax.. solo stress e problemi :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ely mi spiace davvero tanto leggere queste parole!! Spero tu possa risolvere tutto presto. Un abbraccio

      Elimina
  4. Le more le adoro e proprio con quelle di rovo ci faccio la marmellata ogni anno!
    Questo gelato deve essere una vera bontà.

    RispondiElimina
  5. Bentornata e complimenti, un gelato davvero gustoso e tutto naturale :-)

    RispondiElimina
  6. Grazie, se potessi ve ne offrirei una coppetta x farvelo assaggiare!! :D

    RispondiElimina
  7. Grazie per la ricetta e corro ad inserirti nella lista!! a presto per il verdetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te... tengo le dita incrociate!!

      Elimina
  8. Ciao, sono arrivata a te grazia all'iniziativa di Pane dolce al cioccolato alla quale anche io partecipo. Complimenti per il tuo blog, mi sono unita si tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto.
    A presto, Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie di essere passata... certo che passo a trovarti!!

      Elimina