venerdì 23 novembre 2012

CHAMPIGNON RIPIENI


Restiamo in tema di funghi...

Ingredienti 

6 champignon
50 gr. di speck
20 gr. di pangrattato
20 gr. di parmigiano
brodo vegetale q.b.
½ cucchiai di pesto di pistacchi
 (io AromaSicilia)
½ scalogno
prezzemolo
pepe nero
sale Ambrato 
olio Dante

1 bicchiere di vino rosso
 (Io Nero d’AVola)

Preparazione

Pulite i funghi, eliminate la terra e staccate i gambi. “Spellate” i capelli e mettete da parte. Affettate e tritate sottilmente i gambi, e fate lo stesso con lo scalogno e lo speck.  Metteteli a dorare in padella lo scalogno con un filo d’olio. Fate andare per qualche minuto e unite i gambi e lo speck. Pepate e spolverate di prezzemolo (se necessario, regolate di sale). Cuocete per cinque minuti circa. Se dovesse asciugarsi troppo, bagnate con un goccio di brodo vegetale.

Mettete in una ciotola il pangrattato, il formaggio, il pesto e unite il soffritto appena si sarà raffreddato leggermente. Mescolate e amalgamate il tutto.
Accendete il forno a 180° e passate i cappelli in forno con poco sale ambrato  (Gemma di Mare) e un filo d’olio per un minuto, giusto il tempo di farli ammorbidire un po’. Distribuite in modo omogeneo su ogni funghi il composto, schiacciate leggermente e disponete all’interno di una pirofila con un po’ di olio e il vino rosso. Cuocete per 30 minuti.




6 commenti:

  1. Questa l'avevo già adocchiata su facebook...questi funghi devono essere buonissimi...Brava Giottina!
    Un bacio e buon weekend
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola, lettrice attenta su fb...adesso puoi preparali!! ;-)

      Elimina
  2. Ciao gioia, buonissimi gli champignon ripieni .. li mangio spesso ma non li ho mai preparati come suggerisci tu in questa ricetta: ottima l idea del pesto di pistacchi! brava come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, gentile come sempre tu... ti faccio un grosso in bocca al lupo (tu sai!!) baci

      Elimina
  3. Ma che belli!!!e chissà che buoniiii!!! complimenti anche per il blog!!!è bello vedere una siciliana verace come me che ama la buona cucina!!! un abbraccio "siculo" caloroso, Marilena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da buona siciliana non posso non amare la buona cucina... ricambio il tuo abbraccio "siculo" ;)

      Elimina