sabato 29 ottobre 2011

SCHIACCIATA DELLA MAMMA

Ingredienti

per la pasta:
300 gr. di farina 00
200 gr. di farina di semola
25 gr. di lievito 
1 pizzico di sale 
1 filo d'olio
acqua tiepida qb.

per il ripieno:
300 gr. di broccoletti
1 cipolla
2 patate
sale 
pepe
olio evo

Preparazione

Unite gli ingredienti per la pasta, lavoratela e mettetela a riposo per almeno tre ore. 
Per il ripieno: lavate e affettate i broccoletti, tagliate a fette sottili la cipolla e le patate. 
Dividete l'impasto a metà. Stendetene una prima parte in una teglia precedentemente oleata. distribuitevi sopra gli ingredienti, salate, pepate e irrorate con un filo d'olio. Coprite con la restante pasta , avendo cura di chiudere bene i bordi e infornate per circa 1 ora a 180°. 
La schiacciata è pronta!!!

PS: per renderla ancora più sfiziosa, io ci ho aggiunto delle fettine di mozzarella

Con questa ricetta partecipo al contest I migliori anni della nostra vita.

Questa è una delle ricette della mia infanzia, quando mamma provava in tutti i modi a farci mangiare le verdure e preparava  con un tocco di fantasia questa buonissima schiacciata per stuzzicare il nostro appetito...e infatti andava subito a ruba. E' una tipica ricetta d'autunno, che si lega ai ricordi di profumi e colori della natura in cui eravamo fiabescamente immersi con il bosco dietro casa nostra in cui abitavamo da piccoline in Germania nel periodo in cui gli ultimi scoiattoli e coniglietti si preparavano per il letargo. Tutte queste immagini ritornano sempre alla mente quando preparo questo piatto!




2 commenti:

  1. Ciao Gioia, piacere di conoscerti e sono contenta di averti tra i lettori e partecipanti al contest, ricambio volentieri! Ottima la schiacciata di tua mamma, sai che con i broccoli per ripieno non ho ancora mangiato nulla? Deve essere squisita, furba la tua mamma!! :) Mi piace davvero, devo dire che con il contest ho scoperto diverse ricette da provare a fare e la tua rientra assolutamente tra quelle! Da oggi ti seguirò anche io e se vorrai tornare a trovarmi e lasciarmi altre ricette ne sarò felice. Ciauu

    RispondiElimina
  2. Ciao gioia, che buon modo di far mangiare le verdure, lo utilizzero appena posso per mia nipote, heheheh, piacere di conoscerti, io sono ferdinando di Cucina del mondo e non solo e sono contento che partecipi al contest che ho ideato insieme a valentina, ti auguro mucha suerte nel contest e nella vita, a presto

    RispondiElimina