domenica 16 settembre 2012

POLPETTINE SFIZIOSE CON FONDUTA DI CAPRINO


Vi avevo parlato della collaborazione con l'Azienda Agricola Isgrò, ricordate? Oggi vi presento la prima ricetta preparata con un prodotto fresco e genuino...

                                         OSPITI IN CUCINA
Ingredienti

Per le polpette:

200 gr. di petto di pollo tritato
150 gr. di caprino Isgrò
100 gr. di pancetta tritata
100 gr. di pangrattato
3 uova
latte q.b.
sale
pepe
olio evo per friggere
farina di pistacchio AromaSicilia
granella di pistacchio AromaSicilia

Per la fonduta:
100 gr. di caprino Isgrò
panna q.b.

Preparazione

Mettete gli ingredienti per le polpette in una ciotola capiente, schiacciate il caprino con una forchetta e iniziate ad amalgamare. Unite un po’ di latte per un impasto più morbido. Formate delle piccole palline (poco più grandi di una noce) e panatele con la farina di pistacchio. Mettete a friggere in olio abbondante a fuoco lento, (per avere il tempo di cuocere bene all’interno) finchè non si saranno colorate. Scolate su carta assorbente.

Per la fonduta: tagliate velocemente il caprino a pezzetti e mettete a sciogliere in un pentolino unendo pian piano la panna (la quantità dipende dalla consistenza che volete ottenere). Girate continuamente per evitare che si attacchi finchè non avrà una consistenza cremosa.


Servite le polpette sul letto di caprino e spolverate con un po’ di granella di pistacchio! Una delizia, provare per credere ;-)

Le polpette erano deliziose! Il caprino dava la giusta morbidezza e la panatura di pistacchi era ancor più croccante!

13 commenti:

  1. Che squisitezza! Bravissima, ottima ricetta!!
    Kiss
    MAri

    RispondiElimina
  2. Sfiziose, belle e buone.Complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Queste polpettine devono essere ottime...bella la presentazione ed il gioco di consistenze!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte!! Erano davvero ottime e sono sparite subito!!! ;-) Assolutamente da rifare

    RispondiElimina
  5. a dieta con queste polpette ci si può anche stare! :-) golosissime:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina... ma per una volta si può anche fare uno strappo alla dieta! :D

      Elimina
  6. Devono essere croccantissime...buone!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Gioia!! Innanzitutto ti ringrazio di essere passata dal mio blog!! Dopo un pò di caos nella mia vita, torno alla grande e ti seguirò con piacere!!
    Complimenti per queste polpettine: sembrano fantastiche!! A presto,
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Francesca! Mi fa piacere

      Elimina
  8. davvero invitantissime queste polpette! mi segno la ricetta e nel frattempo mi aggiungo ai tuoi lettori ;)

    ho trovato il tuo blog per caso ma ho già letto altre ricette, tutte molto belle, brava!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, sei davvero gentile! Passo presto a trovarti

      Elimina