martedì 15 novembre 2011

JACKET POTATOES

Ingredienti

8 patate medie
50 gr. di formaggio fresco spalmabile
trito di erbe aromatiche (prezzemolo, menta, erba cipollina, basilico)
2 fette di salmone
3 fette di speck
½ cipolla
formaggio tipo Leerdammer
burro
sale
olio

Preparazione

Prendete le patate e lavatele e asciugatele bene. Massaggiate ciascuna patata con olio e sale all’esterno e incidete poi su di un lato ad X. Avvolgete nella carta stagnola e disponetele su di una pirofila. Mettete in forno già caldo a 200° a cuocere per circa 1 ora e mezza. Fate la prova stecchino per vedere se sono pronte.
Nel frattempo incorporate al formaggio fresco il trito di erbe e dividetelo in tre parti. Una parte la lascerete così, le altre due parti le passerete nel mixer una con il salmone e l’altra con lo speck.
Tagliate, infine, il formaggio Leerdammer a striscioline sottili e la cipolla a rotelle.
Quando le patate sono pronte, tiratele fuori dal forno, aprite la carta stagnola e fate scivolare in ogni incisione ad X una noce di burro  e richiudete. Aspettate 5 minuti affinchè il burro si scioglie. 
Poi spalmatene due con il semplice formaggio fresco ed erbe, 
 
due con il composto allo speck, 
 
due con il composto al salmone e le rotelline di cipolla 
 
e due semplicemente con le striscioline di formaggio Lerdammer.

Richiudete la carta stagnola e ripassate in forno per altri 5/10 minuti in modo che il burro si sciolga e il formaggio fresco insaporisca bene le patate…. Sono divine!
Io le ho fatte questo fine settimana e sono sparite subito!
Questa ricetta è legata ad una vacanza di qualche anno fa insieme alle mie colleghe d'università in Inghilterra… un paese che io adoro letteralmente!!! Ho mangiato le jacket potatoes (o hot potatoes come vengono anche chiamate) in un pub a Brighton, sulla costa meridionale, (tra lo Stretto della Manica e lo Stretto di Dover). Le ho scoperte insieme all’immancabile e inglesissimo “Fish and Chips” in una freddissima giornata di febbraio, dopo  aver raccolto le conchiglie sulla spiaggia (che tutt'oggi conservo ancora gelosamente) e una passeggiata sul molo pieno di luci....  le ho subito adorate! Mi piace il gusto della patata che si scioglie in bocca insieme al burro e al formaggio aromatizzato con il trito di erbe. Sono semplici da fare e ci si può sbizzarrire in vari modi…
Che dire??? I love jacket potatoes and I love England!!!  ;-)

Con questa ricetta partecipo al contest di Olio e Aceto
al contest Pane e Olio

6 commenti:

  1. Ciao! Piacere di conoscerti :) Uhm, che ricettina invitante!! ;)
    Buon pomeriggio, un salutone^^
    Ire

    RispondiElimina
  2. Oh *_* una ricetta tipica inglese! che purtroppo non ho assaggiato nei pochi giorni passati a Londra! ora che ho la tua ricetta le proverò sicuramente! :)

    RispondiElimina
  3. ricetta inserita, in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  4. @ Ire, piacere mio!
    @ Lisa, io ho avuto la fortuna di passare un bel pò di tempo a Londra e dintorni per studio... e me ne sono letterlmente innamorata!!! Ogni volta che ci torno è un'emozione nuova! Prova la ricetta e fammi sapere...
    @ Fabiola, crepi il lupo.... buon lavoro!

    RispondiElimina
  5. molto interessante questa ricetta brava l'ho aggiunta alla lista del mio contest. grazie

    RispondiElimina