sabato 12 novembre 2011

RAVIOLI DI SAN MARTINO

OSPITI IN CUCINA

Ingredienti 

per i ravioli:
250 gr. di farina di castagne
250 gr. di farina 00
3 uova
acqua tiepida qb
1 pizzico di sale

per il ripieno:
500 gr. di broccoletti
300 gr. di pancetta
50 gr. di grana
1 aglio
sale
pepe
olio evo

per la riduzione di vino rosso:
½ l. di vino rosso
rosmarino
bacche di ginepro
chiodi di garofano
alloro
1 scalogno
½ dado vegetale
zucchero
1 cucchiaino di miele
un pizzico di farina

Preparazione
Amalgamate gli ingredienti per la pasta, fatela riposare in frigo per 30 minuti circa, tirate la sfoglia, coppatela e tenetela pronta per farcirla.
Tagliate i broccoletti (la parte più tenera) grossolanamente, lavateli e predisponeteli in una padella con dell’olio e uno spicchio d’aglio che avrete precedentemente fatto scaldare. Aggiungete la pancetta, salate, pepate e fate cuocere a fuoco medio per circa mezz’ora. Appena cotto, togliete dal fuoco, passate al mixer con il grana e un altro filo d’olio.
Preparate i vostri ravioli farcendoli con l’impasto appena ottenuto.
Per la riduzione, mettete il vino con gli aromi e il dado in un pentolino e fateli cuocere a fuoco medio per mezz’ora circa. Dopo di che filtrate il vino e aggiungete il miele, lo zucchero e la farina (meglio se setacciata per evitare grumi) e fate stringere ancora un po’ il tutto, avendo cura di girare bene.
Lessate i ravioli in abbondante acqua salata, scolateli e preparate il vostro piatto guarnendo con alcuni broccoletti precedentemente messi da parte, la riduzione di vino rosso e una spolverata di grana. 



Ecco pronto un piatto dai sapori tipicamente autunnali, preparato in onore di San Martino, per gradire il vino nuovo.  






Con questa ricetta partecipo al contest di aboutfood

e al contest "Dentro il riccio"

e al contest di La cucina Italiana e Il Desco
e al contest "Di che pasta sei?"

e al contest "Pieno come un raviolo"

7 commenti:

  1. grazie grazie della ricetta, in bocca al riccio....aspetto un'altra proposta per le altre categorie. matteo

    RispondiElimina
  2. complimenti cara!che gran bella ricetta!!sei bravissima!buona domenica!!

    RispondiElimina
  3. Grazie Gioia ;) sono veramente appetitosi, inserisco subito.
    Buona Domenica
    Sonia

    RispondiElimina
  4. Bella ricetta! Mi piace molto l'abbinamento dei gusti. Di piu' non posso sbilanciarmi :-)

    RispondiElimina
  5. Davvero una bella ricetta, pensa che non ho mai usato la farina di castagne, devo attrezzarmi. Complimenti! Grazie ai ravioli ho scoperto il tuo blog e divento volentieri tua sostenitrice, ti seguirò con piacere. A presto :)

    RispondiElimina
  6. @ Matteo, sto già pensando ad un'altra ricetta.. ;-) ci vediamo presto!
    @ Grazie Tina!
    @ Grazie sonia, aspettiamo con ansia l'esito del contest!
    @ Alessandro, grazie,erano divini! Soprtattutto gustati col vino nuovo... potrebbe essere già un buon inizio ;-)
    @ Benvenuta Ylenia, sono contenta! a presto...

    RispondiElimina
  7. Ciao Gioia,ricetta intrigante!ti aggiungo subito tra i partecipanti al mio contest ed mi unisco ai tuoi sostenitori!Un bacione :£

    RispondiElimina